15 Dicembre, 2017

AgendaDigitale

I laboratori di occupabilità si innestano nell’azione #biellalavoro dell’Agenda Digitale di Biella (Patto del Battistero) e sono stati il primo caso di successo dell’ufficio finanziamenti federato del territorio.

Gli obiettivi dell’Agenda Digitale di Biella sono l’azzeramento del divario digitale infrastrutturale, il miglioramento dei servizi (eGovernment / OpenData), l’inclusione digitale di massa (Cittadini e Imprese), la realizzazione di una smart community e la promozione del digitale come motore per l’economia biellese.

 

Punti qualificanti sono i laboratori di coprogettazione dove i cittadini partecipano attivamente all’analisi dei requisiti ed al controllo di qualità dei risultati; la governance costituita da tutto il sistema pubblico-privato (Patto del Battistero) che contrappone coesione alla crisi ed interviene in maniera importante con risorse proprie ed un modello organizzativo snello e reattivo.

 

I beneficiari sono cittadini, imprese, associazioni, liberi professionisti, turisti ed in una ottica di efficientamento anche la Pubblica Amministrazione.

 

Le azioni sono le seguenti:
a) #dilloaBiella sbarco della PA biellese sui social network;
b) #makeBiella co-progettare l’Agenda Digitale con Cittadini e Istituzioni.
c) #segnalaloaBiella implementare un customer care “aziendale” tra cittadini e PA;
d) #innamoratidelbiellese aumentare l’indotto turistico con il marketing digitale;
e) #Biellalavoro sviluppare strumenti e competenze digitali per il lavoro;
f) #Biellacasadivetro esporre in forma fruibile tutti i dati delle PA;
g) #Biellaservizi razionalizzare e reingegnerizzare i servizi online;
h) #connettiBiella connettere le scuole, migliorare il WiFi, azzerare il divario digitale;
i) #Biellainclude portare su internet una larga fetta di cittadini e imprese;
j) #finanziaBiella costituire un ufficio finanziamenti territoriale;
k) #Biellaeccelle aiutare l’economia del territorio e causare insediamenti produttivi.